Regione Toscana | Provincia di Lucca

ricerca--portale--comune
ricerca--portale--comune

Variante parziale al Regolamento Urbanistico – Opere Pubbliche

RAPPORTO DEL GARANTE DELLA COMUNICAZIONE
(Artt. 19 e 20 L.R.T. 3 Gennaio 2005 n.1)

 

Variante parziale al Regolamento Urbanistico – Opere Pubbliche

 

Il Garante della Comunicazione per la variante di cui all’oggetto, nominato con atto di G.M. n. 12 del 10.02.2010, in
ottemperanza a quanto prescritto dall’art. 20 della Legge Regionale n. 1 del 3 gennaio 2005, comunica che il Servizio
Assetto e Pianificazione Territoriale sta predisponendo una variante al Regolamento Urbanistico vigente, denominata
“Variante parziale al Regolamento Urbanistico Opere Pubbliche”, come da delibera di G.C. n. 34 del 18.03.2009.
Oggetto dell’intervento e finalità della Variante al Regolamento Urbanistico
La presente variante interessa aree di limitata estensione a livello comunale e va a modificare, in maniera non
significativa previsioni già esistenti nei piani sovraordinati come nel caso del modesto cambiamento del tracciato di
nuova viabilità (tra Via Capannori e Via Marraccini) o alcuni cambiamenti dovuti all’attuazione di necessari interventi
di messa in sicurezza idraulica.
Le opere pubbliche, oggetto della variante, sono previste dagli strumenti comunali, eccetto alcuni parcheggi utili per
una maggiore vivibilità urbana e alcuni vincoli derivanti da indagini di dettaglio del territorio comunale soprattutto dal
punto di vista idrogeologico e del rischio idraulico e discendenti quindi dalla specifica normativa di settore e da vincoli
sovraordinati.
Si tratta di varianti che interessano in maniera abbastanza eterogenea il territorio comunale e che riguardano
prevalentemente opere infrastrutturali come nuova viabilità, realizzazione di parcheggi e marciapiedi. Importante
l’intervento di regimazione idraulica lungo il Rio Leccio che interessa un lungo tratto dello stesso da Nord a Sud,
attraverso un lungo tratto del territorio comunale.
Per ogni e maggiore informazione si rinvia agli allegati alla presente relazione in formato pdf.
Ad oggi si è proceduto al deposito al genio civile delle indagini geologiche.
Per quanto riguarda le fasi successive si informa che il progetto di variante urbanistica appena avviato seguirà la
procedura dettata dall’art. 17 della L.R. n. 1/2005:
adozione della variante da parte del Consiglio Comunale;
successiva pubblicazione della variante e deposito degli atti di pianificazione presso la sede comunale per 45 giorni,
termine perentorio entro il quale tutti gli interessati potranno presentare le proprie osservazioni;
predisposizione da parte del Comune delle controdeduzioni alle osservazioni eventualmente pervenute e approvazione,
da parte del Consiglio Comunale, della variante urbanistica;
acquisto dell’efficacia della variante dalla data di pubblicazione del relativo avviso sul Bollettino Ufficiale della
Regione Toscana.

 

Informazione e Partecipazione

 

Al fine di garantire l’effettiva informazione e partecipazione dei cittadini, per le eventuali informazioni inerenti lo stato
e le fasi del procedimento di variante e per formulare segnalazioni e/o contributi, in merito al procedimento urbanistico,
è necessario rivolgersi all’ Architetto Aldo Gherardi, Responsabile del Servizio Pianificazione Territoriale, previo
appuntamento telefonico ai numeri 0583/211823-211824-211831 (oppure scrivendo all’indirizzo e-mail:
aldo.gherardi@comune.porcari.lu.it).
L’Ufficio che si occuperà della redazione degli atti relativi a questa Variante è l’Ufficio Urbanistica – Servizio Assetto e
Pianificazione Territoriale sito nella Sede Comunale di Piazza Felice Orsi, n.1.
Il progetto di variante urbanistica è depositato a libera visione del pubblico, presso l’Ufficio Urbanistica – Servizio
Assetto e Pianificazione Territoriale, nei giorni di ricevimento al pubblico:
lunedì e mercoledì dalle ore 09,00 alle ore 12,00.

 

Il Garante della Comunicazione
Dott.ssa Antonella Bertolli
Tel.0583/211853 – Fax 0583/297564
e.mail: ANTONELLA.BERTOLLI@COMUNE.PORCARI.LU.IT

 

ESTRATTO RU RIO LECCIO LOW.PDF

EXPORT RIO LECCIO ORTOFOTO 2.PDF

RELAZIONE DI SINTESI VARIANTE OO PP.PDF

VALUTAZIONE INTEGRATA LOW.PDF

Copyright © 2020. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da Smai srl Accedi