Regione Toscana | Provincia di Lucca

ricerca--portale--comune
ricerca--portale--comune

Attività produttive e SUAP

Palazzo Comunale, P.zza F. Orsi, 1 – Piano Terra

Assessore Roberta Menchetti

Responsabile Geom. Norma Deliso – tel. 0583/211823 –  mailto:norma.deliso@comune.porcari.lu.it

riceve su appuntamento

Dott.ssa Veronica Toschi tel. 0583/211830veronica.toschi@comune.porcari.lu.it

 

Orario di ricevimento al pubblico:

lunedì e mercoledì 9.00 – 13.00
martedì e giovedì 15.00 – 16.30

 

 

L’ufficio si avvale di un apposito portale di servizio sia per informazioni che per l’attivazione di pratiche on line.

Consulta il sito: Portale Sportello Unico Attività Produttive

PER CONSULTARE LA GUIDA DI ORIENTAMENTO AGLI INCENTIVI ALLE IMPRESE IN TOSCANA E’ NECESSARIO CONSULTARE LA PAGINA WEB:
http://www.regione.toscana.it/-/la-nuova-edizione-della-guida-di-orientamento-agli-incentivi-per-le-imprese

LE PRATICHE SUAP SONO PRESENTATE ATTRAVERSO  IL SERVIZIO TELEMATICO DI ACCETTATORE UNICO REGIONALE- STAR . IL LINK PER L’ACCESSOA STAR SI TROVA SULLA HOME PAGE DEL COMUNE DI PORCARI SOTTO LA VOCE    “NUOVO PORTALE SUAP”

Si avvisa che a partire dal 01.07.2013 l’Az. USL n. 2 Lucca non accetterà più le pratiche riferite alle registrazioni ai sensi del Reg. CE852/2004 inoltrate su supporto cartaceo. Pertanto, in attesa dell’attivazione del sistema SISPC, le pratiche dovranno essere inoltrate al SUAP esclusivamente per posta certificata con la documentazione digitalizzata in allegato.

 

Modulistica unica regionale per le attività produttive e per l’attività edilizia

 

INFORMAZIONI ED AGGIORNAMENTI DAL SERVIZIO DI ATTIVITA’ PRODUTTIVE E SUAP

Avviso pubblico  per la concessione di contributi per la costituzione di nuove imprese
avviso contributi nuove imprese

Avviso pubblico per la concessione di contributi a favore delle aziende che attivano assunzioni
avviso contributi per assunzioni

 

 

Alle imprese operanti in ambito tecnologico che possono essere interessate:

A titolo di informazione Artes 4.0 – il Centro di competenza sulla robotica del ministero dello Sviluppo economico, coordinato dalla Scuola Sant’Anna di Pisa – ha pubblicato un bando straordinario per finanziare progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale con l’utilizzo di tecnologie 4.0 in risposta alla pandemia da Covid-19.

Il bando resterà aperto dal 26 marzo al 19 aprile. I finanziamenti disponibili, a fondo perduto, sono di 550mila euro. A ogni impresa potrà andare fino a 100mila euro per ciascun progetto, con la possibilità di ricevere finanziamenti aggiuntivi e supporto tecnico da enti e aziende.

Gli ambiti tecnologici sono quelli legati alle cosiddette “tecnologie abilitanti”, prime tra tutte la robotica e i sistemi di intelligenza artificiale, la realtà virtuale e aumentata, i sistemi connessi con tecnologie Internet delle cose, e potranno riguardare il contenimento dell’emergenza sanitaria, la decontaminazione e sanificazione degli ambienti, la diagnostica, terapia e gestione clinica per il contenimento e la prevenzione, gli equipaggiamenti protettivi per il personale medico, il monitoraggio e assistenza a pazienti in isolamento e i sistemi di assistenza clinica a distanza, i sistemi di monitoraggio dei parametri vitali e qualunque altra proposta concorra a mitigare i rischi e i problemi generati da Covid-19.

Ulteriori informazioni sul sito www.artes4.it

Copyright © 2020. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da Smai srl Accedi