Regione Toscana | Provincia di Lucca

ricerca--portale--comune
ricerca--portale--comune
Fabrizia Rimanti Giunta Porcari

A PORCARI UN CONVEGNO SULLA REALTA’ E LE PROSPETTIVE DELLA SANITA’ TERRITORIALE

“La Sanità Territoriale: realtà e prospettive”. E’ questo il tema del convegno organizzato dal Comune di Porcari in collaborazione con il Centro Diurno il Girasole.

L’incontro è in calendario per le ore 21.00 del giorno venerdì tre febbraio nei locali della Fondazione Giuseppe Lazzareschi a Porcari in Piazza Felice Orsi.

Parteciperanno al convegno l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Porcari, Fabrizia Rimanti, il dottor Luigi Rossi, direttore di zona del distretto Piana di Lucca e la dottorezza Michela Maielli Responsabile dei presidi ospedalieri di Lucca e della Valle del Serchio. A fare gli onori di casa il Sindaco, Alberto Baccini.

“L’argomento in discussione – dichiara l’assessore Rimanti – tratta di una questione di grande attualità e che raccoglie l’interesse di grandi fasce della popolazione in special modo delle persone più anziane. Gli argomenti legati alla sanità ed alla sanità territoriale in particolare toccano gli interessi di tutte le famiglie e quindi le realtà locali sono sempre sotto la lente di ingrandimento.”

“Da queste premesse – prosegue l’Assessore – è scaturita la volontà di incontrare le professionalità più qualificate della zona per cercare di dare in maniera semplice e comprensibile a tutti le risposte alle domande che sempre più spesso pervengono dalla società soprattutto in presenza di famiglie con persone bisognose di cure o di ricoveri in strutture sanitarie. Proprio per questo ritengo che questa si l’occasione giusta per dibattere e sottoporre al più alto livello le questioni relative a quelle patologie che, di fatto, rompono gli equilibri familiari con ripercussioni gravi sul normale svolgimento della vita quotidiana.”

“Al di la delle statistiche e dei numeri che vengono forniti – sostiene per parte sua il Sindaco Baccini – spesso ci rendiamo che la realtà è invece un’altra. E’ fuori discussione che il miglioramento della situazione al pronto soccorso dell’ospedale San Luca non può prescindere da un sostanziale potenziamento dei presidi territoriali che erano presupposto fondamentale del percorso che ha portato alla realizzazione del nuovo ospedale.”

Copyright © 2017. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da Smai srl Accedi