Regione Toscana | Provincia di Lucca

ricerca--portale--comune
ricerca--portale--comune
Parco taglio del nastro

Si rinnova e diventa più bello e sicuro il parco giochi intitolato a Margherita Tocchini in Padule

Si rinnova e diventa più confortevole e sicuro il parco giochi di via Fossanuova in Padule, già intitolato alla memoria di Margherita Tocchini, la bimba 12enne tragicamente scomparsa nel 2014 a seguito di un incidente stradale avvenuto a poche centinaia di metri di distanza.

 

La festosa cerimonia di stamani (17 aprile) è stata condita con il traboccante entusiasmo dei bambini del vicino asilo di via Boccaione, che con la loro gioia e spensieratezza hanno strappato un sorriso anche a mamma e papà di Margherita, presenti al taglio del nastro con la dirigente dell’Istituto Comprensivo Emiliana Pucci, le insegnanti, gli assessori Franco Fanucchi e Lisa Baiocchi e il consigliere con delega al Padule Simone Giannini.

 

C’è stato anche un fuori programma, con i bambini che hanno consegnato agli amministratori una serie di disegni per rappresentare i desideri per la loro scuola: tanti fiori e una vasca con i pesci sono state le idee più gettonate.

 

Lo spazio giochi è adesso interamente recintato, con due accessi (uno pedonale e l’altro carrabile per procedere al taglio dell’erba), illuminazione potenziata, due fontane e un nuovo gioco già preso d’assalto dai bambini: un grande trattore di legno con tanto di rimorchio. Un simbolo che richiama la tradizione contadina della zona del Padule.

 

“Da quando ci siamo insediati – hanno detto Fanucchi e Giannini – siamo stati molto attenti nell’affrontare le richieste che ci arrivavano anche dalle aree più esterne al centro, come Rughi e Padule. La sistemazione di questo parco giochi era una delle cose che avevamo in agenda e oggi siamo contenti di poterla inaugurare”.

Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da Smai srl Accedi