Regione Toscana | Provincia di Lucca

ricerca--portale--comune
ricerca--portale--comune
Locandina

UN INCONTRO CON LA POPOLAZIONE PER ILLUSTRARE IL PROGETTO DI RIFACIMENTO DELLA “RUGA”

Presso la struttura: Auditorium Vincenzo Da Massa Carrara

“La Ruga: futuro e tradizione”. E’ questo il tema dell’incontro pubblico organizzato dall’Amministrazione comunale di Porcari per illustrare alla popolazione il progetto di completo restauro e ristrutturazione della strada Erta della Chiesa che conduce al piazzale della Chiesa Parrocchiale di San Giusto, la più importante ed imponente del territorio dell’Unità Pastorale porcarese.

L’incontro si terrà giovedì 19 gennaio alle ore 21.00 presso l’Auditorium Vincenzo Da Massa Carrara in Via Roma, 121.

Il Sindaco, Alberto Baccini, porterà i saluti dell’Amministrazione comunale mentre l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Porcari, Franco Fanucchi introdurrà i lavori della serata. Parteciperanno all’incontro il progettista, architetto Jurji Filieri e l’ingegner Francesco Paolo Cecati funzionario responsabile per la Tutela Architettonica e Paesaggistica della Soprintendenza di Lucca e Massa Carrara.

A coordinare lo svolgimento dell’incontro è stato chiamato Giampiero Della Nina, scrittore e giornalista nonché memoria storica del territorio.

Sarà questa l’occasione per illustrare e ribadire le linee guida generali di un progetto ripetutamente apparso sugli organi di stampa e così importante per la comunità di Porcari. In particolare verranno preservati i caratteri dell’opera restituendo una costruzione nell’aspetto molto simile alla precedente. Saranno confermati i manufatti di interesse storico attraverso la ripetizione delle tecniche di posa e saranno tutelati i fattori estetici compresi quelli identitari di una comunità come quella di Porcari, da sempre fortemente legata alla “Ruga”. Infine si tenderà a migliorare le condizioni di accessibilità e sicurezza con la previsione di un percorso tattile tipo “Loges” (Linea di Orientamento Guida e Sicurezza) per garantire e facilitare il tragitto alle persone con ridotte capacità visive.

Naturalmente le persone che parteciperanno potranno rivolgere domande e chiedere spiegazioni sia agli esperti che agli amministratori presenti.

Copyright © 2017. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da Smai srl Accedi